europAMICI di ANGELO BRANDUARDI



In occasione del trentesimo anniversario della carriera la EMI pubblica il 28 gennaio 2005 in Italia
Zum 30jährigen Karrierejubiläum publiziert die EMI am 31. Januar 2005 in der Schweiz und am 25.2.2005 in Deutschland

The Platinum Collection (3 CDs)

EMI 724356388321

CD 1
 1. Si Può fare
 2. Il Viaggiatore (Remake 2005)
 3. Forte
 4. Domenica E Lunedì
 5. La Ragazza E L'Eremita
 6. Fou De Love
 7. La Donna Della Sera
 8. Il Giocatore Di Biliardo
 9. L'Apprendista Stregone
10. Il Dito E La Luna
11. Per Ogni Matematico
12. Lamento Di Un Uomo Di Neve
13. Il Violinista Di Dooney
14. La Canzone Di Aengus Il Vagabondo
15. Nel Giardino Dei Salici
16. Innisfree, L'Isola Sul Lago
17. A L'Entrada Del Temps Clar
18. Scarborough Fair
19. Calenda Maia
CD 2
 1. Il Cantico Delle Creature
 2. Il Sultano Di Babilonia E La Prostituta
 3. Nelle Paludi Di Venezia Francesco Si Fermò
      Per Pregare e Tutto Tacque
 4. La Predica Della Perfetta Letizia
 5. Laila Laila
 6. La Candela E La Falena
 7. Io Canto La Ragazza Dalla Pelle Scura
 8. La Signora Dai Capelli Neri Ed Il Cacciatore
 9. Confessioni Di Un Malandrino
10. La Luna
11. Gulliver
12. Donna Mia
13. Tanti Anni Fa
14. Il Ladro
15. Madame
16. Il Bambino Dei Topi
17. Tango
18. Vanità Di Vanità
CD 3
 1. 1. Aprile 1965
 2. Il Libro
 3. La Volpe
 4. Fame Di Sole
 5. Benvenuta, Donna Mia
 6. Re Di Speranza
 7. Il Tempo Che Verrà
 8. Lentamente
 9. Sotto Il Tiglio (Versione 2005)
10. Alla Fiera Dell'Est (live)
11. Il Dono Del Cervo (live)
12. La Pulce D'Acqua (live)
13. Cogli La Prima Mela (live)
14. Ballo In Fa Diesis Minore (live)
15. Il Signore Di Baux (live)
16. Confessioni Di Un Malandrino
      (inedita versione del 1971)
17. Francesco
18. Tema Di Leonetta (instrumental)

Diese Sammlung enthält 55 Lieder aus seinem reichhaltigen Repertoire, darunter 3 Kostbarkeiten:
- eine neue Version von "Il viaggiatore" (neu gemixt und gesungen)
- eine unveröffentlichte Version von "Confessioni di un malandrino" (aufgenommen 1971)
- und das Lied "Francesco" (aufgenommen 1971 und bis heute noch nie veröffentlicht).

In questa raccolta sono racchiuse ben 55 canzoni del suo ricchissimo repertorio tra cui ben 3 chicche:
- una nuova versione del brano "Il viaggiatore" (appositamente ricantato e remixato)
- una versione inedita di "Confessioni di un malandrino" (registrata nel 1971)
- e il brano "Francesco", inedito (registrato nel 1971 e mai pubblicato fino ad ora).


Recensione:   musicalnews.com


Con gentile concessione dello / mit freundlicher Genehmigung von
Studio Costa - Bologna:

Nel 2005 la lunga e fortunata carriera di Angelo Branduardi compie trent'anni. In occasione di questo "compleanno" la EMI pubblica, nell'ambito della Platinum Collection, l'album triplo: "Il Viaggiatore".
"Il Viaggiatore", perchè questo ha fatto Angelo Branduardi nel corso di questi tre decenni...ha viaggiato nello spazio e nel tempo percorrendo in lungo e in largo l'Europa con i suoi concerti, sperimentando ed esplorando il territorio della musica; dall'interesse per l'etnico in tempi assolutamente "non sospetti" alla ricerca nel campo della musica antica, dalle colonne sonore alla musica popolare in senso lato.
Musicista di formazione classica, Angelo Branduardi ha infatti conosciuto i grandi numeri nell'ambito della musica "pop", ha ricevuto i premi nazionali ed internazionali più prestigiosi, ha collaborato con i "grandi" e valorizzato nuovi talenti...inimitabile ed inimitato ha sempre corso da solo, sempre un po' più avanti, sempre un po' prima.
Da questo punto di vista questa raccolta può essere sorprendente anche per chi già lo conosce a fondo: ricca di curiosità, registrazioni dal vivo ed inediti risalenti ai primi anni, racconta la sua storia meglio di qualsiasi biografia. Del resto, al di là di ogni discorso, questo è e dev'essere un musicista...la sua musica.
Lungi dall'essere un traguardo, questa raccolta è più che altro una tappa di questo lungo ed affascinante viaggio che prosegue perchè "il meglio di..." deve ancora venire.
In questa ottica di ricerca Angelo Branduardi con la "Lauda di Francesco" si è inventato una forma di spettacolo che, riallacciandosi al teatro sacro e popolare del XXIII secolo e perciò alle origini della lingua italiana, riesce ad essere oggi del tutto nuovo.
Nella "Lauda" Angelo Branduardi è il "Trovatore", musicista narratore che guida ed accompagna l'azione di una compagnia di giovani attori e ballerini che con lui condividono lo spazio del palcoscenico.
Questo spettacolo, in scena ormai da quasi un anno, è riuscito a crescere modificandosi e modellandosi anche sulle reazioni del pubblico ed Angelo Branduardi se ne è via via impadronito facendolo a questo punto veramente "suo".
La "vicinanza" e la corrente di emozione che si viene a creare durante la rappresentazione fa sì che la "Lauda" venga accolta con un misto di commozione ed entusiasmo veramente unico. Confermandosi sul campo come spettacolo realmente "trasversale" proseguirà il suo cammino per tutto il 2005.

Übersetzung auf deutsch folgt demnächst...



BACK       Songtexte deutsch        HOME